Travellito.com usa i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. 

Navigando sul nostro sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni

+39 324 9842171 Like us on Facebook

Santa cesarea

Santa Cesarea è una delle localita' piu' importanti della provincia di Lecce. Situata sulla costa orientale della penisola salentina , all'imbocco del Canale d' Otranto, e' uno dei maggiori centri a vocazione turistica del Salento. Santa Cesarea Terme è una località dalla conformazione territoriale particolare; vista dal mare sembra svilupparsi sulle gradinate di un anfiteatro che salgono su fino a 129 metri sopra il livello del mare; ha come arena una distesa di acqua tersa e cristallina, cangiante a seconda dei colori del cielo, delle correnti sottomarine, dei fondali ora profondi, ora affioranti, ora sabbiosi, ora ricoperti da tipica vegetazione marina Il territorio di Santa Cesarea evidenzia formazioni geologiche di vario tipo che risalgono al Cretaceo superiore, al Paleocene, al Miocene, al Quaternario Questo paesaggio incantato, ultima propaggine della parte orientale delle Murge Salentine , è dono della Natura. La conformazione carsica del territorio, la sua idrografia, l’azione costruttiva e distruttiva del mare e delle acque meteoriche lo rendono unico

Ci sono diversi stabilimenti balneari che sfruttano i particolari anfratti del territorio, naturali o ricavati con intense opere di scavo, le insenature che si aprono improvvisamente tra le pareti di roccia, offrendo paesaggi di notevole fascino. Tra questi lo stabilimento balneare Archi, ed uno dei più suggestivi siti in cui fare il bagno, la Gattulla, una delle tante grotte che contraddistinguono questo tratto di litorale, a cui si accede attraverso una scala. Il mare blu e pescoso che si infrange sugli scogli è ricco di fondali interessanti che fanno di questo tratto di mare una delle mete preferite dagli amanti delle immersioni e delle esplorazioni subacquee, tra questi di particolare interesse la Secca del Pisello una parete di roccia che sprofonda nel mare fino a 40 metri, e la Grotta del Soffio, che si possono raggiungere rivolgendosi ai diving centre della zona. Nel porticciolo è inoltre facile trovare delle imbarcazioni da noleggiare per esplorare la costa alla ricerca di calette isolate ed incontaminate La località è caratterizzata dalla presenza di sorgenti termali di acque sulfureo-salso-bromoiodiche che sgorgano a una temperatura di 30° in quattro grotte denominate Gattulla, Solfurea, Fetida e Solfatara. Questo rinomato centro termale, grazie alle sorgenti di acqua solforosa che sgorgano nel territorio, è anche meta di appassionati amanti di quei tratti di mare inconsueti, dove, al posto delle distese di sabbia dorata e bianchissima, ci si tuffa nello splendido mare dall'alto di meravigliose scogliere.