Travellito.com usa i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. 

Navigando sul nostro sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni

+39 324 9842171 Like us on Facebook

Torre Lapillo

Torre Lapillo fa parte del Comune di Porto Cesareo ed è uno dei più bei scorci del mar Ionio. Dalla spiaggia è possibile ammirare un torrione antico, noto anche col nome di “Torre di San Tommaso”.

Tale costruzione fu voluta da Carlo V all’interno di un progetto ampio di protezione del Salento in previsione dei possibili attacchi dei saraceni e completata nel 1568. La struttura, tra le torri più grandi del Salento, è stata recentemente restaurata e si presenta adesso al massimo del suo splendore. Se ne può apprezzare la base quadrata con tre archi (di cui uno di recente aggiunta) e la scalinata che anticamente terminava con un ponte levatoio.

Leggi tutto

Frassanito

Frassanito è una località di spiagge del comune di Otranto, situata nei pressi dei meravigliosi laghi Alimini.

Ha una costa caratterizzata per lo più da lunghe distese di sabbia con splendide dune alle spalle che si alternano a piccoli tratti di bassissima scogliera a pelo d'acqua.

Il mare di Frassanito è un vero paradiso subacqueo con relitti di vecchie imbarcazioni ricche di reperti archeologici e di fauna marina .

Leggi tutto

Castro Marina

Castro Marina è una delle più belle località balneari salentine, caratterizzata da meravigliose scogliere e da un mare sempre intensamente azzurro e cristallino, dista 48 Km da Lecce.

Le origini di Castro risalgono ai Cretesi ed ai Greci. Si sviluppò in età romana e fu sede vescovile dal 682, durante il papato di Leone II.Nel corso dei secoli ha subito numerose incursioni e la dominazione romana, vandalica, gotica, longobarda, bizantina e saracena.

Leggi tutto

Andrano

Il nome di Andrano deriva da Sant'Andrea Apostolo eletto patrono in quanto protettore dei pescatori dato che l'originaria attività principale doveva essere rappresentata dalla pesca., da cui è derivato prima il nome di Andreano, poi con la elisione della "e" è divenuto Andrano[7]. Sono poche le notizie disponibili sull'antico sito di Andrano Andrano sarebbe stato edificato dai Cretesi[1]. Sulla base di questa tradizione storica si è stratificata nel tempo la leggenda di uno sbarco sulle coste andranesi, a seguito di un naufragio, di un gruppo di pescatori greci che fondarono il casale di Feronzo. Questi, in una fase storica non precisata, si sarebbero trasferiti nell’entroterra, in un luogo più sicuro, fondando il casale denominato “Cellino” Nel V secolo dopo Cristo, il Salento e Andrano furono aggrediti da Vandali e Barbari; in questa occasione molti villaggi vennero definitivamente annientati, tra questi vi fu anche il casale Cellino. Dalle ceneri di questo piccolo agglomerato urbano sorse Andrano. La storia del paese segue la storia del suo castello e dei feudatari che lo hanno posseduto. Nel periodo feudale il casale di Andrano venne assegnato nel 1196 a Pietro De Curla da cui passò alla famiglia Rossi.

Leggi tutto

Castrignano del Capo

Le origini della nascita del paese di Castrignano del Capo non sono certe. Storia, cultura e leggende si perdono nella notte dei tempi. Si pensa che il nome derivi dalla parola latinacastrumche significa fortezza, accampamento. L'aggiunta della specifica"del Capo", in quanto sorge nel "Capo di Leuca", è per distinguerlo da Castrignano de' Greci.

La presenza dell'uomo è attestata sin dall'età del Bronzo per la presenza del menhir "di Ussano" posto nella frazione di Giuliano di Lecce. La località risulta essere abitata già in età paleoliticadate le testimonianze fossili trovate nelle diverse grotte del litorale castrignanese, presso la grotta del Diavolo, Titti e Cala dell'Elefante. Per mare, invece, si accede alla grotta del"Morigio"situata ai piedi della cascata monumentale; alla grotta"Cazzafri", formata da 2 cavità profonde trenta metri; alla grotta del"Fiume", profonda trenta metri;"alla grotta Delle Tre Porte", che è tra le più conosciute e visitate, con tre ingressi che si uniscono in un'unica cavità.

Leggi tutto

Altri articoli...